Agopuntura

L’agopuntura è una terapia che consiste nel pungere con aghi sottili uno o più punti del corpo umano allo scopo di influenzare la forma e la funzione del corpo stesso.

La terapia in agopuntura è particolarmente adatta per:
• Malattie acute e acutissime, traumatiche e non traumatiche (raffreddori, mal di gola, tosse, bronchite, colpi di frusta, distorsioni, …)
• Disturbi grastroenterologici
• Disturbi ginecologici
• Disturbi pneumologici
• Disturbi oculari
• Disturbi osteomuscolari
• Dolore
• Trattamento sintomatico dei disturbi da chemioterapia
• Disturbi pscioemozionali

La terapia:
• Gli aghi vengono infissi in punti scelti dal medico in base ai sintomi e alle caratteristiche di ciascuno. Quindi non tutti i raffreddori si curano allo stesso modo. Ma esistono dei mal di gola che si curano come dei raffreddori
• Una volta infissi gli aghi possono richiedere una piccola manipolazione
• Gli aghi sono molto sottili (0,20 mm)
• Quando vengono rimossi, per lo più non producono sanguinamento, ma a volte può capitare, si tratta tuttavia di una goccia o meno, solo raramente si potrà sviluppare un piccolo livido

Cosa rende l’agopuntura unica, rispetto alle terapie tradizionali:
• La possibilità di curare contemporaneamente più sintomi (algici e non)

Tre esempi di applicazioni dell’agopuntura a cui tengo:
• Esiti di ictus cerebri: agopuntura è efficace da subito e consente quasi sempre di ottenere miglioramenti. La terapia può essere continuata anche a lungo oppure essere iniziata anche 2 anni dopo l’ictus e ottenere ancora risultati favorevoli.
• Disturbi digestivi: disturbi della deglutizione e della digestione sono talvolta accettati dalla gente “come parte della vita!”. Ma spesso agopuntura può avere una soluzione. Talvolta si tratta di un miglioramento, talvolta della guarigione dal sintomo.
• Disturbi postmenopausali: agopuntura può aiutare molto nel limitare le conseguenze fastidiose della menopausa. Il principio cinese è quello di ritenere che una menopausa molto sintomatica, se non “affettuosamente curata” possa evolvere facilmente in malattie.
Naturalmente la menopausa non è una malattia e, in caso di necessità, bisognerebbe prendersene cura, evitando di trasformarla in un momento di paura per il timore che si trasformi in malattia.

Dottor Bovina




POLIAMBULATORIO AREA - Via Pietro Nenni, 96 - Crevalcore (Bologna) - Tel. 051 6800753
Aperto - Lunedì Mercoledì e Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 20.30 - Martedì e Giovedì dalle ore 08.30 alle ore 21.30 - Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.30

POLIAMBULATORIO AREA  -  © 2010  -  Direttore Sanitario: Dr.ssa EMANUELA BENEDETTI - Medico Chirurgo Spec. in Medicina Fisica e Riabilitazione  -  Ragione Sociale:  Bortoli s.r.l. - Via Pietro Nenni, 171 - 40014 Crevalcore - BO  -  Aut. San. P.G. 3374  -  Reg. Imp. Bologna e C.F. 02233010376 - P.I. 00563111202  -  R.E.A. Bologna n. 263319 Capitale sociale euro 103.000,00 interamente versato  -  Approvato il 20 Luglio 2010 dal Consiglio dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Bologna  -  Poliambulatorio Area autorizza la visualizzazione e lo scaricamento, totale o parziale, dei materiali disponibili presso questo sito web ad uso personale e senza fini commerciali. Non è consentito modificare in alcun modo i materiali presenti nel sito, né riprodurli o trasmetterli pubblicamente, eseguirli, distribuirli o in altro modo utilizzarli a scopi pubblici o commerciali, senza l'autorizzazione del Poliambulatorio Area   -  Privacy  -  Design by GdiGenio.it